Avvisi

8 Ottobre 2021

L’esenzione IMU è legata alla dimora del nucleo familiare

Testata: Italia Oggi

Data: 08/10/2021

 

Di Giulia Provino

L’esenzione Imu è legata al nucleo familiare. L’abitazione principale è dove dimora e risiede anagraficamente il nucleo familiare. Lo ha ribadito la Ctp Reggio Emilia con sentenza 214/2021. Differentemente da quanto prevedeva l’Ici, per la quale l’abitazione principale coincideva con quella in cui il contribuente aveva la sua dimora abituale, intendendosi come tale quella della residenza anagrafica, con l’introduzione dell’Imu l’abitazione principale è quella dove il contribuente ha sia la residenza anagrafica sia la dimora abituale. Infatti, la definizione di abitazione principale non ricalca esattamente quella prevista dalla normativa Ici (art. 132, c. 2, dl 201/2011).

Per abitazione principale si intende immobile iscritto o inscrivibile nel catasto edilizio urbano come unica unità immobiliare, nel quale il possessore ed il suo nucleo familiare vi dimorino stabilmente e vi risiedano anagraficamente. Nel caso in cui i componenti del nucleo familiare abbiano stabilito la dimora abituale e la residenza anagrafica in immobili diversi situati nel territorio comunale, le agevolazioni per l’abitazione principale e le relative pertinenze si applicano per un solo immobile.

La sentenza fa applicazione di un principio della Cassazione: «in tema di Ici, ai fini della spettanza della detrazione e dell’applicazione dell’aliquota ridotta prevista per le abitazioni principali dal dlgs n. 504 del 1992, art. 8, un’unità immobiliare può essere riconosciuta abitazione principale solo se costituisca la dimora abituale non solo del ricorrente, ma anche dei suoi familiari, non potendo sorgere il diritto alla detrazione nell’ipotesi in cui tale requisito sia riscontrabile solo nel ricorrente ed invece difetti nei familiari» (sent. 2344/2021).

Nel caso in esame, avendo il ricorrente stabilito la residenza anagrafica in altro comune, non può godere delle agevolazioni previste per l’abitazione principale e ciò indipendentemente che non abbia beneficiato dell’esenzione Imu per l’abitazione dell’altro comune di residenza. In riferimento alla stessa unità familiare, tanto il possessore quanto il suo nucleo familiare vi devono dimorare stabilmente e risiedere anagraficamente.

Ultimi articoli

Avvisi 11 Ottobre 2021

AUTOLETTURA CONTATORE IDRICO – APP “K-READER

11/10/2021 Scarica l’ app “K-READER” e invia la lettura del tuo contatore in maniera automatica Una nuova dotazione per il nostro comune.

Avvisi 8 Ottobre 2021

L’esenzione IMU è legata alla dimora del nucleo familiare

Testata: Italia Oggi Data: 08/10/2021   Di Giulia Provino L’esenzione Imu è legata al nucleo familiare.

torna all'inizio del contenuto