Avvisi


Efficienza degli edifici, da oggi il 20% dei consumi termici dovrà essere «verde»


Scatta da oggi l'obbligo di integrare impianti di produzione di energia da fonti rinnovabili negli edifici nuovi o «sottoposti a ristrutturazioni rilevanti», pena il mancato rilascio del titolo edilizio. Lo stabilisce l'art. 11 del Dlgs 28/2011 (attuativo della direttiva 2009/28/CE sulla «Promozione dell'uso dell'energia da fonti rinnovabili»), secondo il quale nel 2017, a regime, nelle nuove costruzioni i consumi di energia termica (acqua calda sanitaria, riscaldamento e raffrescamento) dovranno essere coperti da fonti «verdi» per il 50 per cento. Un processo che avverrà gradualmente: il testo normativo stabilisce che tale obbligo sarà del 20% in caso di «richiesta del pertinente titolo edilizio» presentata dal 31 maggio 2012 al 31 dicembre 2013, del 35% dal 1° gennaio 2014 al 31 dicembre 2016 e, infine, del 50% a partire dal 1° gennaio 2017. 

Gli impianti dovranno avere requisiti ben precisi: il Dlgs 28/201 precisa, infatti, che la copertura dei consumi non potrà avvenire attraverso impianti da fonti rinnovabili «che producano esclusivamente energia elettrica la quale alimenti, a sua volta, dispositivi o impianti per la produzione di acqua calda sanitaria, il riscaldamento e il raffrescamento». Mentre l'obbligo del 20% non si applica «qualora l'edificio - dice il testo normativo - sia allacciato ad una rete di teleriscaldamento che ne copra l'intero fabbisogno di calore per il riscaldamento degli ambienti e la fornitura di acqua sanitaria».
I progetti particolarmente virtuosi - che garantiscano, cioè, una copertura dei consumi termici superiore di almeno il 30% ai valori minimi obbligatori - potranno beneficiare, in sede di rilascio del titolo edilizio, di «un bonus volumetrico del 5%», precisa il testo. 
Per gli edifici pubblici, infine, gli standard minimi di copertura dei consumi sono incrementati del 10 per cento.

 

Scarica il dlgs 28/2011

Pubblicato il 06-06-2012, letto 1614 volte



Pubblicazioni Concorsi Bandi di Gara Bilanci Servizi di egovernment attivi Servizi di egovernment di futura attivazione Note Legali Elenco siti tematici Come fare per Posta Elettronica Certificata Trasparenza valutazione e merito